I SOPRAVVISSUTI A DUCHAMP

L’affresco: Giancarlo Venuto e Renzo Tubaro

Martedì 1 aprile 2014

Bastia del Castello di Torre – Pordenone

 

 

Grande affluenza di pubblico anche per la seconda lezione di storia dell’arte del ‘900 friulano tenuta dal prof. Fulvio Dell’Agnese: tema dell’incontro l’affresco. 

In sala, ospite d’onore, l’artista Giancarlo Venuto accompagnato dal prof. Paolo Goi, Conservatore del Museo Diocesano di Arte Sacra di Pordenone e Presidente dell’Accademia “San Marco”. 

Un’introduzione del prof. Dell’Agnese sulle tecniche d’affresco, dal Cinquecento ad oggi, ha aperto la strada alla presentazione delle opere di Venuto che, partendo dagli anni ’80 per giungere fino ai giorni nostri, ha sempre trattato con estrema maestria sia il sacro che il profano, raggiungendo l’apice artistico con splendidi giochi di contaminazioni quali ad esempio l’  affresco ed il mosaico. 

 


 

Altro artista trattato in ambito della pittura parietale, attivo in Friuli dal 1940 e uno tra i più attivi decoratori di chiese della regione, è stato Renzo Tubaro. Un excursus di opere tra il ’49 ed il ’62, sunto di felicità cromatica e orchestrazione di luminosità in immagini di repertorio tratte ad esempio dal Veronese, è stato accompagnato dalla proiezione di studi, disegni e sanguigne dello stesso artista.

Prossimo appuntamento con la fotografia: Ciol, il contesto goriziano, De Marco, Mittica.

Martedì  8 aprile ore 17.30–19.30 sempre presso la Bastia del Castello di Torre a Pordenone.

 

 

Loredana Schembri