Elio Ciol. Il volto e la parola

Il percorso artistico e professionale di Elio Ciol, fotogr afo di Casarsa della Delizia noto soprattutto per la sua attività di paesaggista, passa anche attraverso l’attività documentaria in campo artistico, settore nel quale il suo studio è specializzato da molti anni. C è tuttavia un settore nel quale il campo d’azione di Ciol è meno noto, ed è quello di interprete del mondo dell’arte.
La mostra Il volto e la parola propone una rilettura di dettagli dei grandi cicli di affreschi della Basilica di San Francesco di Assisi. Attraverso l’indagine di volti e di gesti, che il visitatore della Basilica difficilmente è in grado di cogliere in parte per la distanza da terra dei dettagli, in parte per l’enorme numero di icone presenti sulle pareti della basilica francescana, Elio Ciol propone una rilettura degli stili e dei modi di concepire l’arte del Due-Trecento, un momento cruciale che vede la riscoperta dell’umanità unirsi a un forte sentimento religioso.
Il progetto è partito dall'attività documentaria di Ciol, ma ben presto è andato oltre, raggiungendo l’intensità di una vera e propria interpretazione dei capolavori di Giotto, di Pietro Lorenzetti e degli altri maestri che si sono alternati negli affreschi delle due basiliche. Il percorso di Elio Ciol viene sviluppato attraverso una serie di stampe a colori di grande formato, capaci di rendere tutta l’intensità anche cromatica dell’opera umbra.
La mostra fa parte di una serie di omaggi che Comune di Pordenone, Provincia di Pordenone, Comune di Casarsa, Azienda Speciale di Villa Manin hanno inteso rendere al maestro in occasione del suo ottantesimo compleanno.
Si ringraziano gli Amici della Cultura di Pordenone per la collaborazione nella gestione della custodia della mostra.

Informazioni generali

Inaugurazione Sabato 28 novembre 2009 ore 17.00
dal 28/11/2009 al 31/01/2010
Convento di San Francesco
Piazza della Motta
Pordenone

dal Martedì al Venerdì: 15.00-19.00
Sabato, Domenica e festivi: 10.00-13.00 e 15.00-19.00
chiuso: 21-12-2009 e 01-01-2010

contatto telefonico: 0434-392915
contatto e-mail: attività  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.